3_Ben-Essere Lab

Nancy Perin > Blog Nancy Perin > 3_Ben-Essere Lab > Vibrazione, suono, parola: l’energia che cura…

Vibrazione, suono, parola: l’energia che cura…

Giu 23, 2010 Nancy 3 3_Ben-Essere Lab , , , , ,

E all’inizio fu il VERBO…“Tanto tempo fa, dopo che ebbe  a lungo trattenuto il respiro, il Padre uscì dal sonno e dal centro della sua bocca rotonda e unica uscì un soffio, il soffio dell’anima del nostro respiro. E più quel fantastico effluvio bianco si allontanava da lui, più ricadeva all’infinito, disegnando una spirale dai colori dell’arcobaleno, divenendo etere, gas, fuoco, acqua e terra. Da questo, vedi, nacque la vita ovunque, nei cieli immensi. La terra, come un’enorme sacca capace solo di rotolare, imparò a riconoscere l’acqua, e l’acqua seppe di esistere quando conobbe il fuoco; l’acqua e il fuoco, che riposavano sulla terra, crearono allora il gas e l’uomo si formò dall’unione di tutti gli elementi, rivelando l’etere che dormiva in ognuno di essi…Così noi tutti abbiamo un corpo di terra, uno di acqua, uno di fuoco e così via, e il nostro cervello arriva a contarne sei più uno…Ognuno di questi corpi è un vero e proprio essere, con i suoi desideri e le sue esperienze…L’uomo possiede in primo luogo tre veri corpi, ognuno dei quali ha contemporaneamente tendenze maschili e femminili; il quarto corpo è quello del cuore, e li comprende tutti; è la base della piramide che si slancia verso l’unica luce; ecco perché i saggi diedero lettere ai riflessi dei nomi divini.” (Memorie di un Esseno-Vol.1, pp.66-67)

E il VERBO del principio altro non è che vibrazione, suono, onda. I corpi sottili seguono il corpo fisico in ogni minimo movimento, essi rappresentano il nostro campo di energia, animato da numerose vibrazioni prodotte da un’insieme di forze attive nel nostro essere fisico e nella nostra coscienza. Queste energie vengono assorbite dall’esterno mediante i “vortici energetici” o “ruote di forza” o chakra, per poi essere ridistribuite. Essi sono spirali e rappresentano le porte di entrata nell’organismo. L’energia che viene introdotta nel proprio corpo è fatta di aria e di luce solare, è l’energia cosmica o solare o luce astrale; la sua azione è positiva, nutriente, vitalizzante per l’intero essere.

Le malattie del corpo spesso sono il riflesso di una sofferenza dell’anima; il lato emozionale è strettamente legato a quello puramente fisico, cosicché l’aura astrale è l’irradiarsi dell’ego. L’energia è movimento, nulla è immobile, c’è un continuo scambio tra energia interiore ed ambiente.

La parola è vibrazione, suono, oltre che significante; per ogni frase che scaturisce dalle tue labbra crei un universo. “Una frase articolata è un universo, una parola detta è un mondo con il suo sole, un suono emesso è un pianeta, una terra piena di vita”. (Ibidem, p.82)

Le parole creano e sostengono mondi di cui non si sospetta l’esistenza. La vibrazione è la vita più originale, è quella primordiale. Per rendere terapeutica la propria parola, occorre che non cada dalle labbra ma ne esca come nettare che dà vita, come una fresca onda. La parola è materia sul piano simbolico, è una forza che va indirizzata con il cuore, perché come ogni forza si manifesta con un dualismo: vivificante o devastatrice. La sua azione dipende dal suono che sei capace di emettere e dal calore che saprai infonderle con le vibrazioni del cuore. Grande dono è quando la tua parola coincide con il tuo Essere, quando diviene la manifestazione esterna di un qualcosa che parte dal cuore.

Curare gli altri è anche curare se stessi, se assumiamo che l’esistenza e lo sviluppo dei mali fisici sono generati dalle emanazioni negative del cuore degli uomini, allora anche il nostro cuore va curato. “Per colui che si serve del cuore come d’un tamburo, ogni strumento si sbriciola, ogni pozione si dissolve ed il male gira come una mola che leviga i corpi con la compassione; riscalda dunque il tuo cuore, fai che le tue mani ne irradino il calore, e non vi sarà spirale di dolore capace di svilupparsi, né male che possa continuare a tessere la sua tela.” (Ibidem, p.93)

La sofferenza dell’anima può dare due risultati opposti: o far perdere alla mente il suo equilibrio, spezzandola e generando la malattia; o modellarla trascendendola, mettendola in grado di far fronte a tutte le difficoltà dell’esistenza. La disperazione è un lasciar cadere l’energia del fare; ogni volta che lasci cadere le braccia, l’energia vitale se ne va di corsa dal tuo corpo per raggiungere la forma-pensiero delle umane sconfitte. Essere capaci di volere significa mettere cuore nell’azione, nella determinazione, così anche davanti alle cadute, la fiducia è più forte della disperazione; in questo modo essa reindirizzerà la creatività e genererà nuove azioni, che produrranno risultati.

Diventa anche tu “e-motion“, una forma di contagio positivo:

  • condividi questo post su FacebookTwitter, Linkedin con  un click qui sotto!
  • lascia un commento alla fine del post!

Nancy

Sono Nancy Perin una coach specializzata in tematiche aziendali, quali gestione delle relazioni, comunicazione, conflitti. Esperta di tecniche di rilassamento e body work. Aiuto le Imprese di Famiglia e le Persone a creare armonia nelle relazioni e nel raggiungere i risultati, affinché non vivano più in modo conflittuale, frustrante e inappagato ma possano costruire autentiche relazioni di fiducia, garantendo continuità all'Azienda e per le Persone al proprio progetto di vita. Imprese memorabili: Sono figlia di un ex prete; cresciuta a stretto contatto con ragazzi diversamente abili e borderline. Sopravvissuta alle scarpe da punta per la danza classica. Sono madre di un figlio. Allenata dalla vita ad essere resiliente. Il mio mantra: "La vita come un viaggio che esprime chi scegli di essere. Diventa anche tu "e-motion", una forma di contagio positivo!" In un mondo dove "fa notizia" solo la vulnerabilità, la sfida è ricordare che essa ci appartiene come compagna del coraggio e che esiste un mondo di persone che ogni giorno danno valore positivo all'esistenza, alle relazioni, al loro fare quotidiano nonostante le difficoltà! Questo è il vero scoop!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top