Mindfulness Training

Nancy Perin > Mindfulness Training

mindfulness-training

PERCHE’ RIDURRE LO STRESS CON LA MINDFULNESS, AUMENTANDO IL BENESSERE E LA CONCENTRAZIONE?

 QUALI PROBLEMI?

Sappiamo che lo stress è una delle ragioni per cui ci si ammala, in quanto, per i meccanismi che aziona, blocca il fluire della vitalità. Quindi per non ammalarsi o guarire da una malattia, occorre prima di tutto abbassare il livello di stress. La correlazione tra stress e malattia è evidenziata anche dal sorgere della nuova normativa aziendale, per cui va monitorato il rischio da stress lavoro-correlato.

Diviene quindi urgente l’allineamento di testa-cuore-pancia, necessario alle persone per aumentare la propria capacità di consapevolezza profonda, che va a supporto dell’equilibrio interiore, ma anche delle relazioni, riconoscendo i “giochi di ripetizione comportamentale” (le trappole mentali) influenzati dalle emozioni.

MINDFULNESS TRAINING IN AZIONE:

Si tratta di un percorso in cui si impara a prestare attenzione a se stessi, al proprio corpo, ai propri pensieri, alle proprie emozioni nel “qui” ed “ora”, attraverso tecniche di rilassamento meditativo; in questo modo si entra in relazione con le proprie tensioni senza opporvisi, ma da testimone amorevole.

Il training da me proposto ha l’obiettivo di far sperimentare la consapevolezza che emerge dal prestare attenzione allo svolgersi dell’esperienza momento per momento, in cui la sinergia mente-corpo lavora insieme, sbloccando l’energia e facendo fluire di nuovo la sua vitalità.

Le neuroscienze, insieme alla biologia e alla psicologia, hanno ormai raggiunto un buon livello di conoscenza sul funzionamento del nostro cervello , inoltre hanno accettato l’esistenza di altri due centri molto importanti: le connessioni del cuore e quelle della pancia (l’intestino ha il suo cervello). La razionalità non può fare a meno dell’emotività nei processi di decisione. Il nostro cervello elabora l’esperienza sia attraverso processi cognitivi sia attraverso processi emotivi, i quali sono più veloci, in quanto la primitiva sensazione di pancia è funzione della sopravvivenza (riflesso attacca/scappa), la valutazione razionale è successiva.

QUALI VANTAGGI?

Il Mindfulness Training produce effetti fisici, con modificazioni di tipo neuro-fisiologico, intervenendo sui livelli di adrenalina e cortisolo che si abbassano, il sistema ormonale ritrova il suo equilibrio, e, andando ad agire sul sistema parasimpatico, il corpo allenta le tensioni lasciandole andare, modificando anche il comportamento. Vengono aumentate le capacità di attenzione e mnemoniche, la mente diviene più lucida, c’è prontezza e chiarezza di visione, si favorisce la resilienza ed il benessere relazionale.

Gli effetti sociali sono collegati alla capacità di gestire le relazioni interpersonali in modo più profondo ed efficace, cosa che avrà i suoi riflessi in campo professionale, collegandosi ai temi di più specifica pertinenza della sfera lavorativa e aziendale.

Richiede altresì che la “pratica dell’attenzione consapevole”, ovvero l’essere meditativi, diventi un modo di stare con sé continuativo nel tempo.

A CHI SI RIVOLGE:

Il percorso di Mindfulness Training che propongo si rivolge a privati, aziende, associazioni, scuole. Lavoro con piccoli gruppi di persone, perché ciascuno possa essere seguito da me con la massima attenzione. La qualità del rilassamento è importante per lo stesso risultato.

 

P.S:

bottone-contattami

 


Scroll to Top