3_Ben-Essere Lab

Nancy Perin > Blog Nancy Perin > 3_Ben-Essere Lab > Life Coaching: dall’oroscopo ai 6 passi per volare nel 2012!

Life Coaching: dall’oroscopo ai 6 passi per volare nel 2012!

Gen 15, 2012 Nancy 1 3_Ben-Essere Lab , , , , , , , , , , ,

Tra la fine dell’anno e l’inizio del nuovo i nostri pensieri si popolano di buoni propositi. Si è spinti a fare un bilancio del tempo trascorso e a selezionare gli obiettivi, individuando quelli da abbandonare definitivamente, quelli raggiunti e quelli inevasi che possono essere ripescati. Mentre accade questo, le trasmissioni televisive e le riviste solleticano i nostri sogni nel cassetto con la “previsione” di ciò che accadrà nel nuovo anno, grazie all’influenza degli astri! Qualche giorno fa, in un servizio durante uno dei TG, si è fatto riferimento a Daniel Kahneman, psicologo israeliano, che nel suo saggio “Thinking fast and slow“, individua nell’ottimismo quella forza propulsiva che è alla base non solo del benessere delle persone, ma anche del progresso dell’umanità. Secondo questo studioso, gli ottimisti sembra ottengano migliori risultati professionali, rispetto ai colleghi pessimisti, questo perchè credono di potercela fare e vanno avanti per la loro strada, senza farsi  frenare da ostacoli mentali. Il loro ottimismo incide anche nelle relazioni, riescono a dimenticare infatti facilmente ciò che non va nel partner e ricordano maggiormente episodi piacevoli. Il pensiero positivo incide anche nella tolleranza allo stress e nel superamento di malattie. Proprio mentre ascoltavo il servizio su Kahneman ho ripensato all’oroscopo del nuovo anno…Cosa accade quando una persona si accinge a leggere o ad ascoltare il proprio oroscopo? Quali sono gli aspetti che si attivano? E se invece di lasciare agli astri la “predisposizione” del nostro futuro, scegliamo di compiere 6 passi per dare ad esso la direzione che vogliamo? Noi possiamo avere la stessa abilità del pilota di un aereo: non possiamo controllare il meteo, nè sapere se e quando potrebbero verificarsi dei guasti tecnici; il pilota però ha un’abilità molto importante: controlla “l’atteggiamento del velivolo“. Dunque, per non lasciare all’oroscopo la decisione se il 2012 sarà o meno un buon anno, cosa puoi fare?

Sii come un pilota:

1) Ascolta il tuo assetto in cabina di pilotaggio: sii consapevole della tua postura, del modo in cui respiri, dei tuoi asset di “sicurezza”, della qualità dei tuoi pensieri e delle tue emozioni in ogni istante; in modo da effettuare il rullaggio dell’aereo nel momento giusto, nè un attimo prima nè quello dopo.

2) Conosci con chiarezza la destinazione e la rotta: definisci dove vuoi andare e come vuoi arrivarci: quanti scali durante il viaggio; quali pause di attesa, approvvigionamento e riposo; quanto tempo in volo.

3) Mantieni la flessibilità per gestire gli imprevisti durante il volo: a chi nella vita non è capitato una o più volte di fare degli atterraggi di emergenza? La cosa che conta è capire, risolvere, apprendere, trasformare e decollare di nuovo.

4) Impara a chiedere aiuto: non so per te, ma per me chiedere aiuto è sempre stata la cosa più difficile. Nel tempo ho imparato che anche questa può essere un’opzione, quando sei sereno che hai fatto tutto ciò che potevi fare per affrontare la turbolenza, darti il permesso di dire: Mayday, può essere il più grande “sì” a te stesso!

5) Mantieni fiducia ed aspettativa rispetto al viaggio: la qualità dei tuoi pensieri determina la qualità del viaggio. Qui si ricollegano gli effetti positivi dello studio di Kahneman e quelli di un oroscopo “favorevole”. L’oroscopo funziona come catalizzatore della “profezia che si autoavvera”, allo stesso modo funzionano i “pensieri dalla qualità elevata”. Entrambi agiscono su fiducia ed aspettativa, conseguentemente sulla qualità delle nostre azioni. Il rischio è solo negli eccessi…

6) Ascolta il tuo intuito e gioca: dal latino “in-tueri”, guardare dentro, in altre parole “ascolta il tuo cuore”, la sua rapidità ricettiva, di comprensione dell’essenza delle cose, la sua giocosità. Se lasci che sia l’oroscopo, l’ “ipse dixit”, a rinforzare dall’esterno la tua azione, non hai chances se gli astri ti sono contro! Se scegli di affidarti alla tua guida interna, alla sua saggia giocosità, puoi scrivere tu il tuo oroscopo! Un bel vantaggio direi!

….Happy now here 2012!

 

Diventa anche tu “e-motion“, una forma di contagio positivo:

  • condividi questo post su FacebookTwitter, Linkedin con  un click qui sotto!
  • lascia un commento alla fine del post!

 

 

Nancy

Sono Nancy Perin una coach specializzata in tematiche aziendali, quali gestione delle relazioni, comunicazione, conflitti. Esperta di tecniche di rilassamento e body work. Aiuto le Imprese di Famiglia e le Persone a creare armonia nelle relazioni e nel raggiungere i risultati, affinché non vivano più in modo conflittuale, frustrante e inappagato ma possano costruire autentiche relazioni di fiducia, garantendo continuità all'Azienda e per le Persone al proprio progetto di vita. Imprese memorabili: Sono figlia di un ex prete; cresciuta a stretto contatto con ragazzi diversamente abili e borderline. Sopravvissuta alle scarpe da punta per la danza classica. Sono madre di un figlio. Allenata dalla vita ad essere resiliente. Il mio mantra: "La vita come un viaggio che esprime chi scegli di essere. Diventa anche tu "e-motion", una forma di contagio positivo!" In un mondo dove "fa notizia" solo la vulnerabilità, la sfida è ricordare che essa ci appartiene come compagna del coraggio e che esiste un mondo di persone che ogni giorno danno valore positivo all'esistenza, alle relazioni, al loro fare quotidiano nonostante le difficoltà! Questo è il vero scoop!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top