6_Libri, e-book...

Nancy Perin > Blog Nancy Perin > 6_Libri, e-book... > La biologia delle credenze: provocazione o intuizione?

La biologia delle credenze: provocazione o intuizione?

Apr 11, 2010 Nancy 1 6_Libri, e-book... , , , ,

Una persona di mia conoscenza, che è medico, durante una conversazione mi ha dato uno spunto dicendomi: “La proteina è energia e il segreto della vita è nel meccanismo sodio-potassio”. La cosa che lo crucciava era che non era ancora riuscito a capire la start-up. Beh, non una domanda da poco, ma una delle fondamentali: da dove ha origine l’esistenza?

Comunque questa frase continuava a risuonare nella mia mente. Qualche tempo dopo questa conversazione, passando del tempo in libreria, uno dei miei divertimenti, mi è capitato tra le mani questo testo: La Biologia delle Credenze. Come il pensiero influenza il DNA e ogni cellula. Scritto dal biologo cellulare americano Bruce H. Lipton. Mentre lo leggevo, a pag. 96 ecco che mi parla della speciale attenzione che merita una specifica tipologia di proteina-canale, il sodio-potassio ATPase! In quel momento ho pensato: Bingo! Sapete cosa fa? Essa trasforma la cellula in una batteria biologica che si ricarica continuamente! E’ la responsabile del mantenimento del potenziale della membrana cellulare!

Ora, senza spingersi dove lo stesso autore è voluto arrivare con la sua teoria, che trovo incredibilmente affascinante, ritengo sia un libro assolutamente da leggere per come cerca di integrare le due principali prospettive scientifiche: quella della fisica newtoniana e quella della più attuale fisica quantistica! Non perderlo!

Nancy

Sono Nancy Perin una coach specializzata in tematiche aziendali, quali gestione delle relazioni, comunicazione, conflitti. Esperta di tecniche di rilassamento e body work. Aiuto le Imprese di Famiglia e le Persone a creare armonia nelle relazioni e nel raggiungere i risultati, affinché non vivano più in modo conflittuale, frustrante e inappagato ma possano costruire autentiche relazioni di fiducia, garantendo continuità all'Azienda e per le Persone al proprio progetto di vita. Imprese memorabili: Sono figlia di un ex prete; cresciuta a stretto contatto con ragazzi diversamente abili e borderline. Sopravvissuta alle scarpe da punta per la danza classica. Sono madre di un figlio. Allenata dalla vita ad essere resiliente. Il mio mantra: "La vita come un viaggio che esprime chi scegli di essere. Diventa anche tu "e-motion", una forma di contagio positivo!" In un mondo dove "fa notizia" solo la vulnerabilità, la sfida è ricordare che essa ci appartiene come compagna del coraggio e che esiste un mondo di persone che ogni giorno danno valore positivo all'esistenza, alle relazioni, al loro fare quotidiano nonostante le difficoltà! Questo è il vero scoop!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top