3_Ben-Essere Lab

Nancy Perin > Blog Nancy Perin > 3_Ben-Essere Lab > Il corpo nirvanico e il settimo chakra: il nirvana kaya…

Il corpo nirvanico e il settimo chakra: il nirvana kaya…

Giu 29, 2010 Nancy 0 3_Ben-Essere Lab , , ,

Resta ancora un percorso da compiere, l’ultimo viaggio: quello verso il non essere, la nonesistenza. L’esistenza è solo metà dell’avventura: c’è anche la nonesistenza. Esiste la luce, ma c’è anche l’oscurità; la vita è una metà, l’altra è la morte. Quando l’essere e il nonessere vengono conosciuti nella loro interezza, il sapere è completo. Allora conosciamo il Tutto. Per questo il settimo corpo è il nirvana kaya, il corpo nirvanico, e il suo chakra è il sahasrara. Il nirvana kaya indica lo shunya kaya, quel vuoto in cui compiamo il balzo dall’essere al nonessere. Cosa vuol dire venire completamente cancellati? Il nirvana indica l’estinzione della fiamma, il settimo livello è simile a una morte completa.

Il nirvana è il termine di un percorso di conoscenza interiore. Il tuo percorso, la tua ricerca. All’interno dei sette chakra si trovano sia i mezzi che gli ostacoli. All’esterno non esistono ostacoli: quindi, non c’è ragione di cercare fuori da se stessi. Le barriere che sono dentro di noi hanno uno scopo, una volta trasformate diventano i mezzi per proseguire oltre. E’ la tua ricerca che ti porterà alla meta finale. Entrando in te stesso scoprirai due lati di ogni chakra. Uno ti è dato dalla natura, l’altro lo devi scoprire e realizzare. La rabbia ti è data, devi scoprire il perdono. Il sesso ti è dato, devi maturare la castità. I sogni ti sono dati, devi raggiungere le visioni. La tua ricerca dell’opposto continuerà fino al quarto chakra; dal quinto inizierà la ricerca dell’invisibile, del non duale. Persisti nella ricerca del diverso da ciò che realizzi nel quinto corpo. Quando raggiungi l’estasi, prova a scoprire cosa c’è oltre di essa. Al sesto livello arrivi alla pura consapevolezza, all’assenza di separazione, ma continua a chiederti: cosa c’è oltre? Poi un giorno entrerai nel settimo corpo, là dove l’essere e il nonessere, la luce e il buio, la vita e la morte accadono simultaneamente. Questo è l’Assoluto e non ci sono mezzi per comunicarlo. Il ricercatore deve guardarsi dalla tendenza a lottare; egli dovrebbe tendere alla comprensione: comprendere ciò che gli è stato dato dalla natura e, attraverso di esso, raggiungere ciò che deve essere conseguito. Ecco il punto di partenza. Se fuggi da quello che è l’inizio, non raggiungerai mai l’obiettivo. La nostra meta è comprendere l’esistenza intera, per questo essa esiste. (Osho, La Natura dell’Invisibile, NSC, 2005, pp.27-31).

Sahasrara è localizzato al vertice del cranio, nella zona del Bregma o fontanella. Esso è la nostra connessione con l’energia cosmica; è governato dalla luna, il pianeta che, come il settimo chakra, capta, riceve e trasmette in basso la luce del sole, ovvero la forza del cielo.

Diventa anche tu “e-motion“, una forma di contagio positivo:

  • condividi questo post su FacebookTwitter, Linkedin con  un click qui sotto!
  • lascia un commento alla fine del post!

Nancy

Sono Nancy Perin una coach specializzata in tematiche aziendali, quali gestione delle relazioni, comunicazione, conflitti. Esperta di tecniche di rilassamento e body work. Aiuto le Imprese di Famiglia e le Persone a creare armonia nelle relazioni e nel raggiungere i risultati, affinché non vivano più in modo conflittuale, frustrante e inappagato ma possano costruire autentiche relazioni di fiducia, garantendo continuità all'Azienda e per le Persone al proprio progetto di vita. Imprese memorabili: Sono figlia di un ex prete; cresciuta a stretto contatto con ragazzi diversamente abili e borderline. Sopravvissuta alle scarpe da punta per la danza classica. Sono madre di un figlio. Allenata dalla vita ad essere resiliente. Il mio mantra: "La vita come un viaggio che esprime chi scegli di essere. Diventa anche tu "e-motion", una forma di contagio positivo!" In un mondo dove "fa notizia" solo la vulnerabilità, la sfida è ricordare che essa ci appartiene come compagna del coraggio e che esiste un mondo di persone che ogni giorno danno valore positivo all'esistenza, alle relazioni, al loro fare quotidiano nonostante le difficoltà! Questo è il vero scoop!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top