Ben-Essere Lab: laboratori per il “Bellessere”

Nancy Perin > Ben-Essere Lab: laboratori per il “Bellessere”

I miei Ben-Essere Lab sono dei laboratori esperenziali che aiutano a ritrovare e mantenere le energie, permettendo a chi partecipa di affrontare l’impegno quotidiano, sia esso lavorativo, familiare, sportivo, a qualsiasi livello, con grande equilibrio ed efficacia.
Grazie all’armonizzazione tra mente e corpo, che crea sinergia e moltiplica le risorse psico-fisiche, le situazioni di
stress fisico, mentale ed emotivo verranno trasformate piacevolmente.

Dopo aver maturato esperienza in azienda e nelle dinamiche di relazione, lavoro come coach facilitatrice e consulente per le Imprese
di Famiglia. Da oltre dieci anni aiuto persone e aziende a creare un ambiente di lavoro sereno, sano e pieno di energia. Solo dopo l’incontro con lo Yoga della Risata semplifico il mio intervento in tre chiavi di azione: ridi, pensa, agisci!

Unendo gli strumenti tradizionali della formazione, consulenza e coaching con lo Yoga della Risata e le Meditazioni attive. Nasciamo nel corpo e cresciamo fisicamente e nell’anima. Il percorso che seguo nel mio lavoro parte dal benessere del corpo per salire fino alla mente e arrivare alla fatidica domanda: qual è la missione della mia anima in questa vita?

Dunque dal corpo all’anima.

La stessa Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dato la seguente definizione di benessere: Il benessere è lo stato ottimale di salute di singoli individui e di gruppi di persone. Due sono gli aspetti fondamentali: la realizzazione delle massime potenzialità di un individuo a livello fisico, psicologico, sociale, spirituale ed economico, e l’appagamento delle aspettative del proprio ruolo nella famiglia, nella comunità, nella comunità religiosa, nel luogo di lavoro e in altri contesti. Ne deriva che il benessere “spirituale” è stato riconosciuto quale componente determinante per la nostra salute integrale.

La pratica della Mindfulness e dello Yoga della Risata permettono di riprendersi la capacità di non essere prigionieri dei propri pensieri. Di distinguere tra quelli intelligenti, quelli caotici, quelli degli altri, quelli che ci riguardano e che non ci riguardano, quelli del passato, quelli del presente e quelli del futuro. Queste vie regalano il silenzio della “presenza” e permettono di governare il flusso dei pensieri. Siamo liberi di riscrivere la nostra storia senza essere coinvolti nel come andrà a finire, semplicemente rimanendo il “testimone”. Imparando questo impariamo a scegliere la qualità dei nostri pensieri e a cambiare la qualità della nostra vita.

Consulenze previste:

  • Workshop e Seminari
  • Team building per aziende

Scroll to Top